Notizie

2000 SECONDI IN VAL D’AOSTA. BATTUTA ANCHE LA SAMPDORIA!

Nella domenica in cui la prima squadra centra la promozione in Serie D, i 2000 colgono un prestigioso secondo posto in Val D’Aosta al “Memorial Bonic

Nella domenica in cui la prima squadra centra la promozione in Serie D, i 2000 colgono un prestigioso secondo posto in Val D’Aosta al “Memorial Bonichos” di Fenusma, mettendo in fila alcune squadre professioniste com Juventus, Toro, Sampdoria e Pro Vercelli, scese in campo per l’occasione con la Leva dei 2001. Le 16 squadre partecipanti vengono divise in gironi da 4 squadre, con i ragazzi di Di Marco inseriti nel raggruppamento A con Sampdoria, Ivrea ed i padroni di casa del Fenusma. Nella prima partita agli albesi toccavano subito i blucerchiati, ma con una prestazione maiuscola l’Albese reggevano l’urto doriano nel primo tempo e colpivano nel secondo con due rapide azioni di contropiede, segnando la prima rete con Jacopo Di Marco con un destro a mezz’altezza e con un perfetto diagonale di sinistro dell’ala Rachid. Nella seconda partita, contro i padroni di casa del Fenusma, bel gioco e due gol di Galvagno e Rachid davano la vittoria agli albesi, mentre nella terza e ultima partita del girone, decisiva, i biancoazzurri con un’ottima prova collettiva trovavano l’eurogol di testa con Luciano, che proiettava gli albesi alle semifinali. In semifinale si concretizzava il capolavoro di giornata dell’Albese, che con una prova di carattere e sacrificio superavano un ottimo Sparta Novara grazie a Rachid che concretizzava una bella azione corale. Si arrivava così alla finale contro il Mirafiori di Torino (vincitore nel girone con Pro Vercelli, Inter Suno e Charvensod ed in semifinale con il Monte Cervino), che riusciva solo nel finale con una punizione magistrale segnata dal capitano ad avere la meglio dell’Albese. Il primo tempo si chiudeva invece in parità, con la rete dei torinesi in avvio e il pareggio momentaneo di Galvagno. Finiva così un entusiasmante torneo, con la ciliegina sulla torta rappresentata dal premio al miglior portiere consegnato all’albese Giachino. La formazione scesa in campo nel torneo: Giachino, Ressia, Vignolo, Pavesio, Luciano, D’Agostino, Viberti, Di Marco, Pecoraro, Colletta, Palumbo, Galvagno, Rachid, Robino. All. Di Marco. Dir. Vignolo LA CLASSIFICA 1 – Mirafiori 2- ALBESE 3 – Monte Cervino 4 – Sparta Novara 5 – Sampdoria 6 – Torino 7 – Inter Suno 8 – Juventus 9 – Chieri 10 – Montaltese 11 – Charvensod 12 – Ivrea 13 – Vallee d’Aoste 14 – Pro Vercelli 15 – San Domenico Savio 16 – Fenusma