Notizie

ALBESE FORZA 4: SINATO, CORNERO E DAZIANO STENDONO IL SAN GIACOMO

Cenerentola lontana da casa, l’Albese si conferma schiacciasassi tra le mura di San Cassiano e, contro un San Giacomo Chieri sulla carta avversario abbord

Cenerentola lontana da casa, l’Albese si conferma schiacciasassi tra le mura di San Cassiano e, contro un San Giacomo Chieri sulla carta avversario abbordabile comunque in grado di andare a segno 13 volte nelle ultime 4 gare, onora al meglio il nuovo accordo di sponsorizzazione con Santero 9-5-8, disputando una gara votata all’attacco, colpendo per quattro volte con altrettante perle, creando moltissimo e concedendo agli avversari giusto qualche punizione dal limite dell’area senza esito. L’Albese, desiderosa di lasciarsi alle spalle l’opaca prestazione di domenica con il Fossano, inizia con piglio deciso il match, schiacciando i torinesi nella loro metà campo e facendo subito correre un brivido ai tifosi ospiti con Sinato che, servito a centro area da Poli, trova lo spiraglio giusto per battere a rete ma la palla sfila sul fondo. La pressione dei locali, per l’occasione in divisa biancorossa, è costante, al 10′ il giovane Galvagno incorna alto una punizione dalla destra di Granieri, al 12′ Poli con un bel tiro a mezza altezza dal vertice desto dell’area manda la palla di un niente sul fondo, e due minuti più tardi ancora Poli, dopo una caparbia azione, mette Delpiano nelle condizioni di girare al volo in porta ma la conclusione dell’attaccante albese è fuori misura. Il gol è nell’aria, è questa la sensazione comune, e puntuale la Rete (con la R maiuscola) arriva al 20′: cross al bacio dalla destra di Cornero, Manuel Sinato vola e con un perfetto colpo di testa batte imparabilmente Ostorero. Non paga, l’Albese continua a attaccare a testa bassa e al 26′ Galvagno costringe con un bel tiro dalla sinistra l’estremo difensore torinese alla deviazione in angolo. Sul susseguente corner ancora Sinato si fa vedere di testa ma la mira è sballata. Questa frazione di gioco è un monologo langarolo, e dopo un tiro a giro dal limite dell’area di Poli respinto di pugni dal portiere, arriva il raddoppio locale: cross dalla sinistra di Delpiano, il solito Sinato è pronto alla girata di testa alle spalle di Ostorero. Il San Giacomo Chieri si vede al 37′ con una punizione dal limite dell’area di Casetta deviata in tuffo da Tarantini, ma l’ultimo sussulto del primo tempo porta la firma di Poli che ruba palla a centrocampo, si invola tra quattro avversari, percorre metà campo palla al piede ma, davanti al portiere, calcia poco convinto facendosi respingere il tiro da Ostorero. La ripresa vede gli ospiti cercare nelle prime battute di riaprire l’incontro senza però riuscire, nonostante una pressione costante, a impensierire la retroguardia locale, ed allora ci pensa Cornero a chiudere definitivamente ogni velleità dei biancoblu torinesi: al 14′ l’attaccante di casa approfitta di una torre di Praino per venirsi a trovare a tu per tu con il portiere, delizioso tocco sotto e palla che dopo aver colpito il palo interno varca la linea di porta nonostante il disperato tentativo di salvataggio di Torta. E’ la rete che spegne ogni velleità chierese, ed allora da qui è un nuovo monologo albese. Al 26′ azione da manuale per i ragazzi di Rosso: assist di tacco di Sinato per Delpiano, apertura per l’accorrente Poli, conclusione dell’attaccante albese e Ostorero che vola con una mano a deviare in angolo. Al 41′ ci prova Delpiano con un tiro a giro senza però trovare la porta, porta che trova invece al 44′ il neo entrato Daziano che, dal vertice destro dell’area, trova l’incrocio con una splendida conclusione. In pieno recupero ci prova ancora Delpiano senza fortuna finisce con un poker albese che rilancia in classifica i langaroli, ma sarà solo la partita di domenica a Valenza a dire se, per i ragazzi di Rosso, il mal di trasferta è finalmente alle spalle. ALBESE: Tarantini, Gambino, Sinato Mat., Gallesio (30’st Colla), Praino, Galvagno (10’st Bellan), Cornero, Granieri, Sinato Man (38’st Daziano), Delpiano, Poli. A disp. Baudena, Politanò, Magnone, De Paulis. All. Rosso SAN GIACOMO CHIERI: Ostorero, Stevanin, Squillace (19’st Cerioni), Frandino, Pistone, Torta, Bechis (27’pt Prestra), Gobetti, Rizq, Casetta, Gnisci. A disp. De Sora, Berardi, Gili, Giordanetto, Kodra. All. Melega Arbitro: Mocanu di Torino RETI: pt’ 20′, 30′ Sinato Manuel st 14′ Cornero, 44′ Daziano

,,,,,,