Notizie

ALBESE FUORI DAL FERRARIS CON ONORE

ASTI – Si e’ subito chiusa l’avventura dell’Albese al prestigioso Memorial Ferraris di Asti, ma i motivi di soddisfazione non sono pochi. I ra

ASTI – Si e’ subito chiusa l’avventura dell’Albese al prestigioso Memorial Ferraris di Asti, ma i motivi di soddisfazione non sono pochi. I ragazzi del mister Ribezzo, dopo le belle cose fatte vedere sabato nel triangolare con Canelli ed Europa, tengono testa al quotato Lascaris per tutto l’incontro, uscendo sconfitti di misura. I bianco azzurri scendono in campo con la seguente formazione: Borsa, Germano, Cocito, Accossato, Gambino, Pennasso, Rocca, Boggione, Zefi, Colla, Ferrero. A disposizione Sartore, Pascu, Credendino, Passariello, Savigliano, Bellero, Laiolo. Nel primo tempo a rendersi pericolosi sono i torinesi che prima falliscono un calcio di rigore, quindi passano sul finire del tempo. Per i ragazzi di Ribezzo si registra una bella punizione di Ferrero fuori di poco. Nella ripresa l’Albese preme alla ricerca del pareggio e sfiora la rete con Passariello che, da buona posizione, non riesce a finalizzare. Comunque soddisfatto a fine partita l’allenatore albese “Giocavamo contro una squadra collaudata la cui ossatura e’ la Juniores Nazionale che lo scorso anno era giunta seconda in campionato proprio alle spalle dell’Albese, rinforzati pero’ da un fuoriquota e da ragazzi piu’ esperti. Nonostante il divario fisico e anagrafico, i miei ragazzi hanno disputato una buona gara, hanno fatto vedere buone trame di gioco e hanno messo in difficolta’ gli avversari. Sicuramente sono soddisfatto per quanto fatto vedere in campo”

L’Albese scesa in campo con il Lascaris