Notizie

ALLA JUNIORES MANCA IL COLPO DEL KO E SUBISCE IL PAREGGIO

I giovani albesi, due volte in vantaggio, vengono rimontati a pochi minuti dal termineBORGOSESIA – ALBESE : 2 -2RETI: 6′ 28′ Boffa (A), 10′ Po

I giovani albesi, due volte in vantaggio, vengono rimontati a pochi minuti dal termine BORGOSESIA – ALBESE : 2 -2 RETI: 6′ 28′ Boffa (A), 10′ Poletti (B), 84′ Ferreira (B) BORGOSESIA: Bianchetti, Tarallo, Pasquino, Bega, Testa, Krasnas, Marchina (Faccia), Comoletti (Lo Drago), Toufaoui Mohamed, Godio, Poletti (Ferreira) A disp.: Marchetti, Ettorre, Golzio, Caron All.: Ottina ALBESE: Fenocchio, Vitale, Cuccu, Casetta, Vernej, Drago (Manera), Tranchero, Gerlotto, Boffa, Delpiano, Gaia (Fissore) A disp.: Marengo, Barbero, Masoero, Mauro, Stroescu All.: Crivellari GHEMME: E’ una juniores che in parte riscatta il passo falso casalingo di sabato scorso, due volte in vantaggio mette in difficoltà il Borgosesia che riesce a trovare il pareggio nei minuti finali. Ai giovani biancoazzurri non riesce quindi il colpaccio che a conti fatti sarebbe anche stato meritato. Al fischio d’avvio subito grande pressione albese che vanno al tiro con Gerlotto parato dall’estremo borgosesiano ma al 6′ arriva il vantaggio con Boffa che sfrutta un assist profondo di Delpiano. Non c’è il tempo di gioire che i padroni di casa trovano il pareggio immediato con Poletti che approfitta di una ribattuta sottomisura. Gli albesi ci credono e crescono, la mole di lavoro viene premiata al 28′ ancora con Boffa che corregge in rete un servizio dal fondo di Gaia. Prima della fine del tempo c’è ancora spazio per Gaia, tiro parato, e un calcio d’angolo non sfruttato a dovere, questo sottolinea la bontà dell’intensità di gioco espresso dai langaroli in trasferta. Il copione non cambia neanche dopo il riordino di idee, l’Albese tiene il campo con disinvoltura, con azioni manovrate si avvicina alla rete dei locali e questo grazie anche alle proiezioni di Cuccu, Vernej e Delpiano. Il Borgosesia, dal canto suo, non sta a guardare e costringe a lavoro supplementare Fenocchio che in un paio di occasioni si disimpegna con bravura e disinvoltura. Il pareggio conclusivo arriva all’84’ e su azione di rimessa con il nuovo entrato del Borgosesia Ferreira. Un pareggio finale che lascia l’amaro in bocca agli albesi che, sabato prossimo 6 Novembre, dovranno sfruttare il turno casalingo opposti al Chieri. Calcio d’inizio ore 14,30. P.C.