Notizie

ALLIEVI 1994: L’ALBESE FERMA SUL PARI LA CAPOLISTA

ALBESE – CUNEO: 2 – 2RETI: 15′ Cedrola (C), 6’st 11’st Ferrero P. (A), 28’st rig. De Angelis (C) ALBESE: Revello, Germano, Mottura, Coll

ALBESE – CUNEO: 2 – 2 RETI: 15′ Cedrola (C), 6’st 11’st Ferrero P. (A), 28’st rig. De Angelis (C) ALBESE: Revello, Germano, Mottura, Colla, Gambino, Boggione, Ferrero P., Astrua, Affori (38’st Sobrero), Proglio, De Francesco (33’st Outoukart) A disp.: Bertaina, Wang, Intermite, Costa, Ferrero L. All.: Ribezzo CUNEO: Testa, Lazzari (30’st Aimar), Franco, Magnaldi, Rossi, Genta, Cedrola (12’st Mozzone), Virano, Bertola (6’st Ceresa), Pedrini U.(3’st Isaia), De Angelis A disp.: Minero, Dadone, Ceraggioli All.: Pellegrino I giovani albesi è un gruppo in netta crescita. Tatticamente e tecnicamente hanno avuto uno sviluppo notevole oltre ad essere evoluti anche sotto l’aspetto mentale e psicologico. L’avversario di giornata è il Cuneo capoclassifica ma i ragazzi di mister Ribezzo tengono molto bene il campo, non concedono spazi e cercano, a loro volta, di impensierire la difesa ospite sfruttando la buona gionata di Ferrero P., la dedizione di Affori, la voglia di Astrua, le qualità di Proglio e Colla, l’attenzione di Gambino, Boggione, Germano e tutti gli altri. Solo una piccola disattenzione concede il vantaggio del Cuneo al 15′ con Cedrola. Nella ripresa gli albesi scendono in campo con rabbia e determinazione e al 46′ Ferrero P. agguanta il paregggio. Il Cuneo subisce il colpo e gli albesi ne approfittano raddoppiando ancora con Ferrero P.. I capoclassifica reagiscono e conquistano il definitivo pareggio al 68′ grazie ad un rigore realizzato da De Angelis. Prima della fine c’è da registrare un clamoroso palo di Affori chiuso da Ferrero P. parato dal portiere ospite! In conclusione una bella Albese, grazie anche alla “mano” di mister Ribezzo, che avrebbe anche meritato la vittoria.