Notizie

DOMENICA IL BORGOSESIA CON I PLAY OUT DIETRO L’ANGOLO

Stanno scorrendo i titoli di coda di questo campionato Interregionale, mancano infatti le ultime due partite in programma e poi saranno emessi i verdetti sulla

Stanno scorrendo i titoli di coda di questo campionato Interregionale, mancano infatti le ultime due partite in programma e poi saranno emessi i verdetti sulla base dell’ordine d’arrivo conclusivo delle 20 squadre che hanno fatto interamente il percorso indicato. In verità il verdetto più importante è già stato scritto in anticipo ovvero con il Cuneo, con onore e merito, largo vincitore e quindi giustamente promosso in lega Pro. Sono in via di definizione i posti play off e nella parte della bassa della classifica, anche in questo caso, molto è già stato scritto con Settimo, Borgorosso e Vigevano le prime tre formazioni ormai retrocesse nel campionato di “Eccellenza”. Erano previste due retrocessioni dirette e altre due dovevano passare tramite due scontri play out ma la differenza punti è tale che il regolamento prevede la retrocessione diretta per i lombardi. Un posto rimane vacante e questo ci riguarda molto da vicino in quanto con un solo punticino, in queste ultime due gare, ne acquisiremmo il diritto di giocarci questa ultima, anche drammatica, duplice partita. Domenica con il Borgosesia potrebbe arrivare tale consacrazione con il grande rammarico che poteva essere decisamente anche un qualcosa di più importante. Lo sforzo fatto dalla squadra nel girone di ritorno è stato notevole, hanno dimostrato a tutti gli effetti di meritare questa categoria raccogliendo 23 punti a due turni dalla conclusione contro i soli 13 punti in tutto il girone d’andata. E’ sotto gli occhi di tutti quanto questi ragazzi possono dare e soprattutto dove posso arrivare purtroppo sul campo da gioco molte volte la dea bendata si è letteralmente dimenticata dei colori biancazzurri penalizzandoli oltre il dovuto. A questo punto, dopo Borgosesia e Cuneo, bisognerà concentrarsi su un finale di stagione anche preventivato ma sempre difficile da confrontarsi, una duplice partita play out dove potremo trovare il Derthona oppure il Rivoli, dipenderà da questi ultimi risultati. In ogni caso sarà un play out in due partite dove giocheremo il 22 Maggio all’Augusto Manzo mentre il ritorno è previsto per il 29 Maggio fuori casa dove in caso di parità avverranno i supplementari e qualora perdurasse la parità sarà avvantaggiata la squadra che ci ospiterà in virtù della miglior posizione in classifica. Torniamo per ora alla partita con il Borgosesia, incontro comunque difficile contro una formazione allestita per disputare un campionato di vertice che non ha più nulla da chiedere a questo torneo però vorrà chiudere giocando con la massima sportività. Il tecnico Rosso con i suoi ragazzi sono consapevoli che dovranno ottenere il visto per i play out facendo la consueta partita maiuscola anche se le defezioni purtroppo non mancano: gli squalificati De Rosa, Sacco e Antonelli e gli infortunati Cusano e Vallefuoco. Fortunatamente sono pienamente recuperati Emiliano e Cora che saranno disponibili. Il gruppo è coeso e compatto molto conscio delle difficoltà che andranno incontro quindi sapranno stupire raddoppiando quell’impegno che non è mai mancato. FORZA RAGAZZI SIAMO TUTTI CON VOI!! Piero Cornero