Notizie

LA JUNIORES IMPERVERSA E BATTE LA NOVESE

NOVESE – ALBESE: 2 – 4RETI: 12′ 63′ Renaudo, 24′ Vitale, 26′ Cipolla (N), 84′ Verney, 94′ Carnevale (N)NOVESE: Ventura, Gent

NOVESE – ALBESE: 2 – 4 RETI: 12′ 63′ Renaudo, 24′ Vitale, 26′ Cipolla (N), 84′ Verney, 94′ Carnevale (N) NOVESE: Ventura, Gentile, Sina (39’st Stuggioli), Dameri, Bonadeo (11’st Campasso), Raso, Cipolla, Naimi, Satri, Carnevale, Coco (28’st Mandirola) A disp.: Masneri, Zerovali, Pastorini, Tonelli ALBESE: Marengo, Vitale, Cuccu (40’st Mauro), Casetta, Verney, Gallesio, Tranchero (33’st Manera), Gerlotto, Boffa, Delpiano, Renaudo (26’st Fissore) A disp.: Fenocchio, Masoero, Garesio, Smecca All.: Crivellari FRUGAROLO: Sul piccolo campo di frugarolo i biancoazzurri di mister Crivellari e di Accossato vanno a raccogliere tre punti preziosi che li proiettano nella parte alta della classifica. La Novese è squadra abbordabile e gli albesi hanno sfruttato pienamente il turno che li vedeva favoriti ma non per questo sono stati deficitari sul piano dell’intensità e della determinazione, non correndo quindi mai il rischio di perdere il controllo del match per portare a casa questa bella vittoria. Allo stato di collaudo inoltrato dell’impianto di gioco attuale di questa Juniores Nazionale dalla prima squadra sono arrivati due rinforzi di spessore: Renaudo e Vitale, inviati da mister Rosso affinchè non perdano il ritmo partita, che sono stati protagonisti assoluti segnando tre delle quattro realizzazioni conclusive. E’ proprio Renaudo ad aprire le danze delle reti già al 12′, con palla incollata al piede si inventa una serpentina in area saltando anche il portiere per poi depositare in rete il vantaggio albese. Su un calcio d’angolo (24′) con una testata sottomisura di Vitale arriva il raddoppio e due minuti dopo l’alessandrino Cipolla, con una gran conclusione piazza la sfera sotto la traversa, e dimezza lo svantaggio. Nella ripresa ritorna in pista Renaudo, da dentro l’area è lesto a fiondare in porta lasciando impietrito l’estremo Ventura, siglando la sua doppietta personale. La quarta rete è opera del “solito” Verney dove sfrutta un corner con il suo colpo migliore mentre la Novese porta a due il suo score, a partita ormai finita, con un calcio di rigore nato da una mischia e che Carnevale non sbaglia. In un infortunio occorso a Bonadeo della Novese al 54′, grazie al pronto intervento del nostro Dott. Fenocchio è stato soccorso per le prime cure del caso e poi, sempre su consiglio del Dott. Fenocchio, è stato ricoverato al pronto soccorso locale per accertamenti più approfonditi. Auguri di pronta guarigione al giovane Enrico Bonadeo. Sabato alle ore 15,30 la Juniores Nazionale sarà impegnata al Coppino contro l’Asti. P.C.