Notizie

LA JUNIORES NAZIONALE SBANCA IL DERTHONA

Con quattro reti e un ottima prestazione domano i LeocelliDERTHONA – ALBESE: 1 – 4DERTHONA: Zuccotti, Bobbio (30’st Tarditi), Mazzoleni, Golfo, Bilitteri,

Con quattro reti e un ottima prestazione domano i Leocelli DERTHONA – ALBESE: 1 – 4 DERTHONA: Zuccotti, Bobbio (30’st Tarditi), Mazzoleni, Golfo, Bilitteri, giordano, Torti (25’st Ramundo), Qatja (1’st Furnò), Purrello, Laboranti, Buscaglia All.: Scarrone ALBESE: Marengo, Tranchero, Manera, Casetta, Barbero, Gallesio (32’pt Fissore), Drago, Gerlotto, Boffa (38’st Stroescu), Clerico, Smecca (32’st Masoero) A disp.: Mauro, Garesio All.: Crivellari ARBITRO: Sig. Venchi di Torino TORTONA: La giovane Albese ha veramente ingranato la marcia giusta e partita dopo partita cresce nel gioco ottenendo vittorie pressochè a raffica. Sul difficile campo del Derthona ha dato ampia dimostrazione della sua predisposizione al gioco e la sua vera forza dirompente in attacco. Una vittoria che non fa un piega ottenuta disegnando trame di buone azioni e praticamente non concedendo nulla ai comunque attrezzati avversari. La classifica attuale si fa interessante, ormai quarta e in piena zona play off, è sicuramente lanciata per un posto che scriverebbe la storia di questa Juniores. Parliamo della partita che, comunque, non è mai stata in discussione. Il Derthona pare essere più deciso all’avvio ma i biancoazzurri si ridestano immediatamente e all’11’ Gerlotto spara da circa 40 metri impegnando severamente l’estremo locale, subito dopo è Casetta a farsi sentire con un’incornata pericolosissima, il tutto giusto per far capire l’aria che tira. I tortonesi rispondono con Buscaglia con una giravolta improvvisa ma Marengo è attento e in acrobazia allontana. I padroni di casa si battono bene ma gli albesi danno l’impressione di avere il match in mano infatti al 37′ passano in vantaggio: da azione d’angolo Gerlotto pennella in area dove l’appostato Boffa in giravolta insacca. 0 a 1 meritato. Nella ripresa l’Albese cresce in dismisura e già al 51′ raddoppiano: ancora Gerlotto su punizione calibra per l’inserimento di Boffa che anticipa tutti con una spizzicata d’autore. 0 a 2 ampiamente meritato. Il Derthona prova a regire facilitando il compito albese nelle penetrazioni, in una di queste Fissore è bravo e lesto ad insaccare in una difesa in stato confusionario. 0 a 3 e ora è veramente bello. La rete della bandiera dei Leoncelli arriva all’85’ su una bella azione di Tarditi che serve Purello pronto ad insaccare con un tiro mancino. I giovani albesi giostrano con buona tranquillità fino al termine dove nei minuti di recupero Gerlotto mette il sigillo, con una grande rasoiata dal limite, alla sua buona prova di giornata. Sabato al “Coppino” arriva la capolista Santhià, calcio d’inizio alle ore 14,30. P.C.