Notizie

L’ALBESE FA A PUGNI CON LA FORTUNA

ALBESE – BORGOSESIA 0-1ALBESE: Baudena, Cornero (30’st Mirimin), Fici, Cuttini, Staffolarini, Mauri, Cappannelli, Antonelli, Chiappa, Perrone, Piovano (26

ALBESE – BORGOSESIA 0-1 ALBESE: Baudena, Cornero (30’st Mirimin), Fici, Cuttini, Staffolarini, Mauri, Cappannelli, Antonelli, Chiappa, Perrone, Piovano (26’st Boffa). A disp. De Miglio, Cora, Cagnasso, Nebbia, Gallesio. All. Rosso BORGOSESIA: Sala, Francesa Gherra, Pavan (33’st Rognone), Coppo (16’st Camilli), Roveta, Giacomoni, D’Iglio, Tettamanti, Angriulo, Celeste (11’st De Lorentiis), Trabace. A disp. Bianchi, Ravetto, Barbaro, Golfetto. All. Capra Arbitro: Liguori di Bergamo Reti: pt 14′ Trabace (B) Note: Ammoniti Cuttini, Staffolarini, Cappannelli, Antonelli, Perrone, Piovano (A), Angriulo e Camilli (B). Angoli 4-3, Recupero 2 + 4. Spettatori 250 circa ALBA – Se mercoledì a Tortona la fortuna aveva vistosamente voltato le spalle all’Albese, contro il Borgosesia si ripete in maniera ancor più evidente e clamorosa, consentendo agli ospiti granata di capitalizzare al massimo l’unica azione da rete creata nell’arco dei 90′ e di tornare a casa con i tre punti. L’Albese si lecca le ferite per un tempo regalato agli ospiti ma sorpattutto recrimina per una sorte amara ben fotografata nelle tre tarverse colpite nella ripresa, e per un arbitraggio discutibile in diversi frangenti. Ma andiamo con ordine. Nel primo tempo l’Albese scende in campo nervosa, contratta, ed il match viene giocato su ritmi blandi. Al 6′ Perrone conclude bene ma la palla viene deviata dal portiere in angolo. Sull’azione susseguente Sala non trattiene ma Staffolarini di testa non riesce ad intervenire. Al 14′ il primo giallo: Tettamanti lancia lungo per Trabace che, scattato in sospetto fuorigioco, fulmina Baudena nell’angolo basso. L’Albese fatica a reagire, al 21′ Cappannelli ci prova dal limite ma la palla sfiora l’incrocio, mentre al 36′ Mauri serve bene Chieppa in area ma la sua girata è imprecisa. La gara per gli albesi cambia radicalmente volto nella ripresa. I ragazzi di Rosso scendono in campo più decisi e cingono d’assedio la porta di Sala. Già al 2′ Perrone si libera del diretto marcatore, lascia partire un delizioso tiro a giro che termina però la sua corsa contro la traversa. Al 7′ il secondo giallo dell’incontro: Antonelli su punizione pesca in area Staffolarini che, strattonato da Francesa Gherra va giù in area: il fallo pare evidente per tutti ma non per l’arbitro che lascia proseguire. Al 13′ Fici crossa bene per Staffolarini la cui incornata viene bloccata sulla linea da Sala, mentre al 20′ Antonelli tenta la conclusione da 25 metri ma il suo bolide si stampa ancora una volta sulla traversa. Il Borgosesia si fa vedere dalle parti di Baudena solamente al 22′ quando un tiro/cross di Pavan si adagia sulla traversa prima di terminare fuori. E’ comunque sempre l’Albese a premere e al 33′ Mauri serve bene Chieppa a centro area, girata, deviazione provvidenziale di Sala e palla che termina contro la traversa, rimbalza sulla riga ed esce tra lo sconforto dei presenti. In chiusura ancora un calcio di rigore invocato dall’Albese per un evidente fallo di mani in area di Trabace, ma il fischio dell’arbitro arriva solo per sancire la quarta sconfitta (compresa la Coppa Italia) consecutiva per l’Albese. Che gioca bene ma ancora una volta rimane con un pugno di mosche in mano…