Notizie

NELLO 0 A 0 TRA ALBESE E LAVAGNESE BRILLANO I GIOVANI PORTIERI

ALBESE – LAVAGNESE 0-0ALBESE: Baudena Cuttini, Cocito , Staffolarini, Fici Cagnasso (22’st Gallesio ), Mauri, Cappannelli Piovano (22’st Chie

ALBESE – LAVAGNESE 0-0 ALBESE: Baudena Cuttini, Cocito , Staffolarini, Fici Cagnasso (22’st Gallesio ), Mauri, Cappannelli Piovano (22’st Chieppa ), Cornero Perrone (40′ st Mirimin). All.Rosso . LAVAGNESE: Dinaro Baudo, Gallotti, Venuti, Garrasi Pomo , Pagliero (43′ pt Ymeri), Avellino , Menchini (24′ st Rolando ) Mussi (43′ st Foppiano), Croci. All. Dagnino . ARBITRO: Suaria di Milano ALBA – E’ stata la partita dei giovani numeri 1 Albese – Lavagnese, con Baudena (classe ’92) e Dinaro (’93) dall’altra che, grazie a alcuni interventi prodigiosi, hanno consentito alle rispettive squadre di mantenere la porta inviolata e portare a casa un punto utile soprattutto per l’Albese che riesce cosi’ a smuovere la classifica e a scrollarsi di dosso lo strascico di tre sconfitte consecutive. Davanti ai ragazzi di Rosso una squadra sempre ostica, che ha nell’attacco costruito attorno al capocanniniere del campionato Mussi il suo punto di forza. Per fortuna dei locali, il trio difensivo composto da Cuttini, Staffolarini e da Cocito chiamato a sostituire lo squalificato Nebbia e’ in buona giornata e riesce a arginare senza problemi gli avanti liguri, mentre tra i pali l’ottimo Baudena e’ superlativo in un paio di occasioni. L’avvio di gara e’ a totale appannaggio degli ospiti che in rapida successione sfiorano la rete con Mussi ma le sue conclusioni, prima di testa e poi in girata, sfiorano il palo e terminano sul fondo. Al 23′ un cross di Avellino trova Croci pronto all’incornata ma la palla sfiora la traversa. L’Albese si fa vedere dalle parti di Dinaro al 24’quando Cornero taglia il campo per Cappannelli la cui rovesciata si trasforma in un invito per Perrone che arriva pero’ tardi alla deviazione in rete. Al 40′ ancora Perrone servito da Piovano arriva al tiro ma la palla termina fuori. Nella ripresa l’Albese attacca con maggiore insistenza porgendo pero’ il fianco al contropiede ospite. Al 2′ Perrone ci prova dalla distanza ma Dinaro blocca senza problemi. Sul capovolgimento di fronte la difesa locale si fa trovare impreparata ma Baudena e’ splendido sulla conclusione a botta sicura di Mussi. Al 10′ Piovano tenta la conclusione dalla sinistra, Dinaro non trattiene ma Baudo anticipa Cornero e allontana la minaccia. Al 35′ Venuti su punizione trova Croci, colpo di testa a botta sicura e nuovo miracolo in tuffo di Baudena. A tempo ormai scaduto tocca pero’ a Dinaro negare la gioia del gol a Chieppa con un prodigioso colpo di reni, deviando in angolo la conclusione di testa dell’attaccante albese.