Notizie

TRIPLETTA DELLA JUNIORES CON IL SANTHIA’

Bella vittoria per la Juniores Nazionale albese che, contro il quotato Santhià, grazie ad un secondo tempo giocato su altissimi livelli, centra tre preziosi pun

Bella vittoria per la Juniores Nazionale albese che, contro il quotato Santhià, grazie ad un secondo tempo giocato su altissimi livelli, centra tre preziosi punti che le consentono di approcciare con decisione la zona play off. Per riscattare la brutta sconfitta esterna patita con il Chiavari Caperana, il mister Mauro Ribezzo si affida in difesa a Cocito e Faletto supportati sugli esterni da Ghi e Dirutigliano, muro eretto a protezione di Tarantini, centrocampo arroccato attorno al “prestito” dalla prima squadra di Gallesio coadiuvato dal dinamico De Paulis e da Colla, ed attacco affidato a Bacellari attorno al quale ruotano Morra e Lorenzo. Nonostante la voglia di rivalsa dei locali, la prima frazione dell’incontro viene giocata su ritmi blandi. Al 10′ ci prova Lorenzo da fuori area ma Di Salvo in due tempi sventa la minaccia. Al 30′ Morra fa tutto bene in area, salta anche il portiere ma al momento di concludere non trova la porta. Il finire di parziale è di marca ospite, con Tarella e La Cava che costringono prima Dirutigliano, quindi Faletto a respingere le rispettive conclusioni sulla linea di porta. Al 45′ ci prova Dirutigliano su calcio piazzato ma la sfera termina alta. Decisamente più avvincente la ripresa Ribezzo richiama subito Morra e Lorenzo ed inserisce Pesce e Daziano, e soprattutto quest’ultimo si rivela importantissimo per le sorti di un match che l’Albese azzanna sin dai primi secondi, trovando il vantaggio dopo una manciata di minuti: al 7′ Francese atterra Bacellari in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Dagli undici metri va Colla ma il portiere si supera e devia in angolo neppure il tempo a Di Salvo per esultare, che l’Albese passa: sul corner susseguente battuto da Pesce, Faletto stacca bene di testa portando l’Albese in vantaggio. Al 10′ c’è gloria per Tarantini che blocca con un ottimo riflesso una conclusione da distanza ravvicinata di Francese, poi è solo Albese. Al 12′ Daziano su calcio di punizione cerca la via della rete ma la sfera termina alta. Un minuto più tardi ancora Daziano servito da Pesce cerca il tiro a giro senza però trovare lo specchio della porta. Il gol è nell’aria e arriva al 35′ quando Daziano serve in profondità Gallesio, bravo ad anticipare il diretto marcatore e a raddoppiare. Tempo due minuti e l’Albese chiude definitivamente il discorso tre punti: contropiede magistrale avviato da Daziano per Dirutigliano, palla al centro per Bacellari che con freddezza sigla la sua prima rete in biancoazzurro. Il Santhià lentamente scompare dal campo e l’Albese potrebbe ancora fare male con De Paulis su calcio di punizione, ed in pieno recupero con Pesce la cui conclusione trova il portiere pronto a deviare in angolo. Sabato per l’Albese difficile match sul campo della capolista Rapallo Bogliasco. ALBESE – SANTHIA’ 3-0 ALBESE: Tarantini, Ghi, Dirutigliano, De Paulis, Cocito (33’st Sacco), Faletto, Morra (1’st Pesce), Gallesio, Bacellari, Colla, Lorenzo (1’st Daziano). A disp. Borsa, Pennasso, Carbone, Gallè, Savigliano, Velkov. All. Ribezzo SANTHIA’ : Di Salvo, Carazza, Leonardo (33’st Augimeri), Manfroni, Gallo (22’st Dell’Olmo), Bullano, Francese, Ruzzon (18’st Iannaci), La Cava, Berlinghieri, Tarella. A disp. Mambritto, Pella, Borasio, Siragusa, Bacchin, Greco. All. Marciano Arbitro: Rezenbring di Bra RETI: st 11′ Faletto, 26′ Gallesio, 27′ Bacellari ALBESE – SANTHIÀ 3-0 BORGOSESIA- VADO 4-3 CHIERI – ASTI 5-0 LAVAGNESE – PRO DRONERO 4-1 NOVESE- RAPALBOGLIASCO 2-3 SESTRI LEVANTE- CHIAVARI 2-7 VALLÉE D’AOSTE -DERTHONA 1-2 RIPOSA: VERBANIA RAPALBOGLIASCO 15 CHIERI15 DERTHONA 11 VERBANIA10 ALBESE9 CHIAVARI9 VALLÉE D’AOSTE9 SANTHIÀ7 VADO7 LAVAGNESE7 ASTI6 NOVESE5 PRO DRONERO4 BORGOSESIA3 SESTRI LEVANTE0

Niko Bacellari